Consigli per l’acquisto di una sega circolare con guida laser: caratteristiche tecniche da considerare, prezzi e marche

Pratica ed utile, la sega circolare rappresenta l’apparecchio indispensabile da utilizzare quando si ha la necessità di ottenere tagli rapidi e precisi di materiali quali legno, plastica o metalli. E ciò sia che l’utilizzo avvenga per lavoro che per hobby: in entrambi i casi, infatti, disporre della giusta strumentazione fa la differenza, e l’apparecchio in oggetto ha senza dubbio quella “marcia in più” che non è riscontrabile in altri. Individuare quale acquistare, tuttavia, non sempre risulta agevole, in vista dell’ampia e sempre crescente offerta del mercato in merito, il che invita a valutare preventivamente quelle che sono le necessità personali e la destinazione d’uso del dispositivo. Così da non incorrere in una scelta che si riveli poi errata. Non andranno ovviamente trascurate le specifiche caratteristiche tecniche del dispositivo stesso, così come non andranno “accantonati” gli accessori, che contrariamente a quanto talora si può pensare, hanno un ruolo importante, perché facilitano il lavoro da effettuare. Una facilitazione ancor più gradita se si considera che quello con la sega circolare è un lavoro che assai spesso prende parecchio tempo, e stanca, pertanto, chi la adopera: un piccolo aiuto, allora, non può che essere apprezzato. In questa guida ci occupiamo, nello specifico, della guida laser della sega circolare, un accessorio prerogativa degli apparecchi di questa tipologia appartenenti ad una fascia di prezzo medio-alta.

Caratteristiche principali e vantaggi

Quando si è in procinto di acquistare una sega circolare sono diversi i fattori a cui badare, come appena sottolineato: la lama e le specifiche di taglio innanzitutto, ma anche la potenza del motore e la solidità del dispositivo, la quale ultima coniuga squisitamente sia la qualità costruttiva che la sicurezza dell’utente. Da non trascurare sono tuttavia gli accessori, che indipendentemente dal fatto che siano o meno integrati sul corpo del dispositivo, o a corredo dello stesso, costituiscono una grande agevolazione nella realizzazione dello specifico progetto lavorativo. Molti di essi sono reperibili nel maggior numero di seghe circolari, come ad esempio la protezione della lama o la scarpetta, altri, invece, sono appannaggio di quelle più all’avanguardia, e di conseguenza dal costo maggiore.

La guida laser di una sega circolare, in particolare, è presente in determinati modelli al posto di una guida analogica. Ed il raggio che proietta sul piano da tagliare consente di seguire con facilità la linea del taglio: un innegabile vantaggio, dunque, perché in tal modo la traiettoria del taglio stesso può essere delineata con assoluta sicurezza, con la garanzia di prestazioni davvero ottimali. Certamente superiori a quelle offerte da una guida parallela. La presenza di luci sull’apparecchio in oggetto, che assicura una migliore visione della superficie da lavoro, è infatti un quid plus che contribuisce a rendere più efficace l’apparecchio stesso, contenendo il più possibile eventuali distrazioni o errori.

Prezzi e marche specializzate

Come già anticipato ad inizio trattazione, quello della guida laser è un accessorio proprio della sega circolare di fascia di prezzo medio-alta, più avanzata, che offre pure altre utili strumentazioni, come ad esempio l’attacco per l’aspiratore, molto pratico per chi desidera un piano lavoro sempre pulito e privo di polvere o trucioli. Oltre, ovviamente, a ben determinate caratteristiche tecniche, come un motore di una certa potenza e una dentatura della lama piuttosto considerevole.

Un apparecchio più innovativo, ovviamente, ha anche un costo maggiore: generalmente si parla di cifre comprese tra 100 Euro circa e più di 250 Euro circa, tuttavia è possibile reperire anche modelli più economici – che presentano la guida laser – ugualmente validi e dunque da prendere in considerazione per il proprio acquisto. Ma quali sono le marche verso cui veicolare la propria scelta? Mannessman, Bosch, DeWalt, Makita, Tacklife, sono alcuni utili suggerimenti. Un altro consiglio, in sede di acquisto, è quello di verificare la qualità della guida laser per il taglio della sega circolare a cui si è interessati, nonché la praticità di utilizzo della stessa, di grande rilievo per quegli utenti che sono alla ricerca di precisione e sostegno nel proprio lavoro.

Creativa e fantasiosa, ma anche riflessiva e determinata. Laureata in Giurisprudenza “atipica”, seguo e coltivo i miei sogni e le mie effettive ambizioni, emersi preponderatamente. Appassionata di scrittura e “curiosa” di ogni piccola grande novità tecnologica – così come  degli articoli di utilizzo quotidiano – fornisco agli utenti utili consigli in merito a prodotti che possono semplificare, migliorandola, la vita di tutti i giorni. Per un aiuto in quella che è la scelta più rispondente alle proprie esigenze.

Back to top
menu
Migliore Sega Circolare