Seghe circolari con attacco per aspiratore: perché è utile e guida ai prodotti migliori

Adoperata non solo dai professionisti del settore ma anche dai semplici appassionati, la sega circolare, grazie al disco circolare rotante di cui è fornita, esegue con assoluta precisione tagli sia in senso perpendicolare che inclinato di materiali come legno, metallo o plastica. E a seconda dell’utilizzo che di essa si andrà a fare – occasionale, costante o professionale – sarà possibile scegliere l’apparecchio più adatto alle proprie necessità, valutando con attenzione le specifiche tecniche dell’apparecchio stesso, quali la proprietà della lama, il taglio o la potenza del motore.

Ma anche la praticità di utilizzo sarà un punto da tener presente in sede di acquisto, perché facilitante il lavoro da eseguire; un aspetto, questo, che acquista un valore ancor maggiore se si considera che spesse volte la sega circolare è adoperata per periodi di tempo piuttosto lunghi. Il che richiede il giusto comfort, rappresentato sicuramente in primis da impugnature ergonomiche e rivestimento dalla buona presa, così come da “agevolazioni” per eventuali spostamenti (valigetta rigida), nonché, nel caso dei modelli di fascia medio-alta, anche da un attacco per aspiratore. Di che si tratta? Scopriamolo insieme.

L’importanza della praticità di utilizzo

L’acquisto di una sega circolare, specie per chi è al primo acquisto, potrebbe essere causa di dubbi ed incertezze, alla luce delle diverse tipologie di apparecchio offerte dal mercato, dalle diverse caratteristiche. Ecco perché è assolutamente necessario affidarsi a ben precisi parametri di riferimento, di aiuto nella propria scelta: senza dubbio il principale è la lama con le sue principali caratteristiche, dunque il materiale di realizzazione ed il numero dei denti che presenta, fattori che determineranno la qualità del taglio che il dispositivo eseguirà.

Ma sono anche altri gli aspetti da valutare, per rendere “migliore” per sé, ciò quanto più aderente alle necessità personali, l’acquisto che si andrà a fare. E tra questi aspetti non può non essere contemplata la comodità d’uso, perché – come poc’anzi sottolineato – le sessioni di lavoro possono essere molto lunghe ed impegnative. Comodità d’uso rappresentata non solo dalla maneggevolezza e dal peso dell’apparecchio, ma pure dalla possibilità di risparmiare tempo nella pulizia dell’area di lavoro una volta ultimato il lavoro stesso. Da questo punto di vista, allora, può risultare utile – prima di procedere alla propria scelta – verificare la presenza, sul carter protettivo della lama, di un attacco per un aspiratore esterno. In tal modo la maggior parte della polvere e dei trucioli formatisi sarà aspirata dall’apposito aspiratore, velocizzando le predette operazioni di pulizia. Ci occupiamo più nel dettaglio della sega circolare con attacco per aspiratore nel paragrafo che segue.

In particolare: l’attacco per aspiratore

Una sega circolare con attacco per aspiratore è un dispositivo che offre un indubbio comfort a chi la utilizza, in quanto permette di lavorare con estrema sicurezza garantendo la minima dispersione di polvere ad ogni profondità di taglio. I contenitori di aspirazione della polvere, infatti, collegati ad un “beccuccio” aspiratore, fanno sì che l’ambiente sia sempre pulito, agevolando al contempo le operazioni di taglio.

Si tratta di una prerogativa dei modelli di fascia di prezzo medio-alta, verso cui si indirizzeranno quegli utenti maggiormente “esigenti”, che mettono al primo posto la comodità di utilizzo del dispositivo che andranno ad acquistare. Una sega circolare con attacco per aspiratore offrirà anche altri vantaggi, quali, ad esempio, una guida laser sul carter, tramite cui poter seguire con facilità la traccia del taglio da eseguire. Si tratta di aspetti che “fanno la differenza” e che possono risultare di maggiore o minore utilità in base a quelle che sono le specifiche esigenze dell’utente di riferimento.

Per quanto concerne i prezzi di un dispositivo di tal tipo, parliamo di cifre comprese a livello indicativo tra 100 Euro circa e più di 250 Euro circa; Bosch, Festool, DeWalt sono, invece, alcuni nomi di brand verso cui indirizzarsi per un prodotto qualitativamente valido.

Creativa e fantasiosa, ma anche riflessiva e determinata. Laureata in Giurisprudenza “atipica”, seguo e coltivo i miei sogni e le mie effettive ambizioni, emersi preponderatamente. Appassionata di scrittura e “curiosa” di ogni piccola grande novità tecnologica – così come  degli articoli di utilizzo quotidiano – fornisco agli utenti utili consigli in merito a prodotti che possono semplificare, migliorandola, la vita di tutti i giorni. Per un aiuto in quella che è la scelta più rispondente alle proprie esigenze.

Back to top
menu
Migliore Sega Circolare